Tag Archives: online Italian

L’equinozio di Primavera

La primavera quest’anno inizierà il 20 marzo alle ore 11:29 italiane.
Siamo abituati a pensare che la primavera inizi il 21 marzo. In realtà non è così! L’inizio ufficiale di una stagione si stabilisce, infatti, a partire dalla posizione della Terra rispetto al Sole.

La primavera astronomica inizia il giorno dell’equinozio. La parola equinozio deriva dal latino”equi -noctis” e significa “notte uguale” al dì. Si realizza quando la Terra raggiunge quel punto dell’orbita in cui il Sole si trova a picco sull’Equatore, mentre si trova sull’orizzonte sia al Polo Nord che al Polo Sud. Si verifica nel mese di marzo (Equinozio di Primavera) e nel mese di settembre (Equinozio d’Autunno).

Questo momento speciale varia ogni anno ma si verifica quasi sempre (per quanto riguarda la primavera) il 20 marzo e non il 21 come comunemente si crede, ad orari diversi. La variazione, a volte di poche ore, è dovuta al graduale scarto che c’è tra il tempo solare e il nostro calendario.

Source: www.focusjunior.it

  • l’equinozio – equinox
  • l’orbita – orbit
  • a picco – steeply
La storia del Parmigiano Reggiano

Le origini del Parmigiano Reggiano risalgono al Medioevo e vengono generalmente collocate attorno al XII secolo.
Presso i monasteri benedettini e cistercensi di Parma di Reggio Emilia comparvero i primi caselli: grazie all’abbondanza di corsi d’acqua e di ampi pascoli, ben presto in questa zona circoscritta dell’Emilia si diffuse la produzione di un formaggio a pasta dura, ottenuto attraverso la lavorazione del latte in ampie caldaie.

OGGI

Il Parmigiano Reggiano si fa oggi con gli stessi ingredienti di nove secoli fa, negli stessi luoghi, con gli stessi sapienti gesti rituali.
I maestri casari, oggi come una volta, continuano a produrre questo formaggio con il latte pregiato della zona d’origine, caglio naturale, sale e nessun additivo, in modo artigianale e con la stessa passione e lealtà.
La storia recente del Parmigiano Reggiano è quella dei circa 350 piccoli caseifici artigianali della zona tipica, rappresentanti di circa 3500 agricoltori-produttori di latte che hanno ottenuto dalla legge il riconoscimento della loro determinazione a conservare inalterato il metodo di lavorazione e l’altissimo livello qualitativo del formaggio.
E’ la storia di come la garanzia di genuinità del Parmigiano Reggiano sia oggi assoluta in forza di norme precise, applicate con rigida autodisciplina di conformità e con rigoroso controllo.
Il Parmigiano Reggiano è un formaggio salvaguardato da più di settant’anni dal Consorzio di tutela e amato da nove secoli per il suo gusto sempre generoso.

Forrás: www.parmigiano-reggiano.it

  • collocare a – to collocate
  • monasteri benedettini – Benedict monastery
  • ampi pascoli – large rangelands
  • caldaia – caldron
  • casare – dairymaid
  • caglio – rennet
  • caseificio – diary creamery
  • inalterato – untouched
  • genuinitá – autenticity
  • autodisciplina – self-regulation
Barzellette 3 – Jokes 3

Un signore entra in un’enoteca e chiede al commesso:
– Cosa mi consiglierebbe per il 25o anniversario del matrimonio?
– Caro signore, dipende se vuole festeggiare o dimenticare.

Per 10 anni ho dovuto sopportare le mie zie che ai matrimoni di fratelli e cugini, si avvicinavano con un sorrisetto e dandomi una pacca sulla spalla, mi dicevano:
– Allora, sarai tu il prossimo?
Poi ho iniziato a fare lo stesso ai loro funerali ed hanno smesso.

Un ingegnere si presenta sul posto di lavoro. E’ il suo primo giorno. Il principale gli mette una scopa in mano e gli dice:
– Ecco, questa e’ una scopa, come prima cosa potresti dare una spazzata all’ufficio.
– Una scopa?! Ma guardi che io sono un ingegnere!
– Hai ragione, scusa, vieni di là che ti faccio vedere come funziona.

  • l’enoteca – wine shop
  • sopportare – elviselni
  • pacca sulla spalla – a clap on the shoulder
  • l’ingenere – engineer
  • la scopa – broom
  • dare una spazzata – to sweep
Capodanno – New Year’s Eve

Capodanno è una festa allegra, ma anche un pò malinconica, tra ricordi e aspettative per il nuovo anno, ci sono una serie di tradizioni, simpatiche e antiche, e riti scaramantici, da rispettare o meno!

Lenticchie: da Nord a Sud, per il cenone di Capodanno non possono mancare le lenticchie! Mangiare questi legumi, si dice, porta soldi per il nuovo anno! La logica è che ogni lenticchia è una moneta… fate voi!

Il cotechino o lo zampone: re indiscusso della tavola di Capodanno è lo zampone! La carne di maiale, grassa e nutriente, che portano abbondanza e prosperità!

L’uva: “Chi mangia l’uva per Capodanno conta i quattrini tutto l’anno“, così recita un antico detto popolare! Questa tradizione ci è stata tramandata dagli spagnoli che associano l’uva alla prosperità economica (un po’ come per le lenticchie). Mangiare un chicco d’uva per ogni rintocco alla mezzanotte porta fortuna e soldi! Anche perché, cogliere l’uva in inverno significa aver avuto un anno prospero!

Il vischio: il vischio porta fortuna, protezione e amore! Baciarsi sotto il vischio è di buon augurio per l’anno nuovo! Si appende alla porta di casa come buon auspicio e si dice che una donna che si trova da sola sotto il vischio e non viene baciata, non si sposerà per tutto l’anno!

source: www.consigli-regali.it

  • scaramantico – propitiatory
  • lenticchie – lentils
  • cotechino – leans pig’s trotter
  • zampone – stuffed pig’s trotter
  • indiscusso – undiscussed
  • prosperitá – prosperousness
  • tramandare – to pass down
  • rintocco – tolling
  • vischio – mistletoe
Inverno – Winter

L’inverno è il periodo dell’anno che favorisce maggiormente l’immaginazione: ci si siede davanti al camino, si riflette sul passato, su quello che è stato l’anno appena trascorso, ci si prepara a quello che verrà. È una stagione psicologica, oltre che temporale.  (Sting)

Se non avessimo l’inverno, la primavera non sarebbe così piacevole: se qualche volta non provassimo le avversità, la prosperità non sarebbe così gradita.  (Anne Bradstreet)

Una parola gentile può riscaldare tre mesi invernali.  (Proverbio)